Il tempo di dibvertirsi

26 July 2018

  • strada
  • Lab

Pubblicato da Orbea

Prendi seriamente la lotta contro il cronometro?

La Ordu è fatta per il triatleta che desidera cambiare la sua bici con una macchina più veloce, leggera e specifica. È anche la scelta preferita dei corridori di élite o dei professionisti su strada che vogliono una bicicletta da cronometro omologata dalla UCI. La Ordu è la piattaforma da gara del Vital Concept Cycling Club e dei triatleti che utilizzano Orbea/Orca.

Ordu significa “momento” in basco. Il nome perfetto per una bicicletta creata per catturare gli sforzi del tuo duro allenamento e distillarli nel presente, con l'unico obiettivo di farti trascorrere i momenti migliori della tua vita. Quei momenti in cui sviluppi tanta potenza nel tunnel che non ricordi i minuti trascorsi sulla strada. Quando il ritmo cardiaco, i watt e la selezione delle marce scompaiono completamente dalla tua percezione e rimanete solo tu e la bicicletta. Tutti abbiamo vissuto momenti così; momenti poco frequenti nei quali, in qualche modo, corri al disopra delle tue possibilità e ottieni lo sforzo perfetto. Allora, tutto va al suo posto e vivi l'esperienza della tua vita.

 




 

Vuoi una bicicletta di razza vincente?

Il progresso è crescente. La Ordu su cui puoi montare ora assomiglia ben poco alla prima Ordu, quella che è stata lanciata sul mercato nel 2007. Ma dietro al progresso tecnologico e alla migliore aerodinamica delle successive generazioni si nasconde sempre lo spirito della competizione. Ogni Ordu è stata progettata per vincere, e il suo pedigree parla chiaro.

Per noi il miglioramento radicale della bicicletta, davvero notevole per le innovazioni, costituisce una vera sfida, che affrontiamo entusiasmati. La Ordu è stata concepita con uno spirito vincente.

 

Vuoi trasformare la tua potenza in massima velocità?


AERODINÁMICA


► Forcelle Freeflow

Solitamente le forcelle aerodinamiche sono progettate per funzionare come tubi di telaio aerodinamici, ottimizzate per un movimento direzionale attraverso il vento. Tuttavia la rotazione in avanti dei raggi e l'attuale maggiore larghezza dei cerchioni e dei copertoni che si avvicinano da dietro la forcella (contro il flusso del vento mentre la ruota gira) genera una zona di alta pressione ed elevata resistenza.

La forcella Freeflow apre i suoi bracci fuori da questa zona, per ridurre la pressione e le turbolenze. L'aerodinamica direzionale rimane intatta, ma la bicicletta guadagna in velocità perché lo spazio aereo all'interno dei bracci della forcella Freeflow è meno caotico.

 

 

► Forma dei tubi di Mondragón

Non molte aziende che fabbricano biciclette possono avvalersi delle competenze in materia di ricerca e sviluppo di una scuola di ingegneria. Orbea lavora direttamente con specialisti dell'Università di Mondragón (nei Paesi Baschi) per analizzare e provare concetti aerodinamici. I nostri sottili miglioramenti della sezione aerodinamica tradizionale sono specificatamente volti ad aiutare i corridori a pedalare più velocemente nelle condizioni che normalmente trovano sulla strada: più rapidamente a velocità inferiori e più velocemente con angoli di sterzata maggiori.

 

 

► Mini boccola ribassata

I tubi di sterzo della maggior parte delle biciclette orientate ai risultati sono stati ribassati per ottimizzare la rigidità e ridurre il peso. Tuttavia la zona frontale, con una progettazione ribassata standard da 28,6 x 38 mm, interferisce significativamente sull'aerodinamica. La soluzione convenzionale per le biciclette aerodinamiche è utilizzare un tubo forcella dritto da 28,6 mm. Così si riduce la superficie frontale delle progettazioni ribassate di serie, ma si utilizza un eccesso di materiale, occupando troppo volume. Noi abbiamo deciso di fare qualcosa di diverso. Abbiamo sviluppato un mini ribassamento da 25,4 x 28,6 mm per il tubo di sterzo e il tubo forcella della Ordu. In questo modo, diminuisce la resistenza, riducendo la zona frontale del 10% con un design dritto da 28,6 mm e, al contempo, si risparmiano alcuni grammi di peso. Non è certo un miglioramento di poco conto.

 

 

Vuoi che la bici si adatti a te il più possibile?

► Geometria Multisport

È difficilissimo dare tutto quando è esattamente quello che stai già facendo. Ordu é stata progettata con la premessa che non vi è alcuna ragione per accontentarsi di un adattamento quasi perfetto. Con una progressione graduale calcolata tra le talle e la vastissima gamma di posizioni della sella che consente il nostro reggisella simmetrico, non avrai mai la fastidiosa sensazione di poter andare più veloce “se solo...”

Ordu utilizza un reggisella aerodinamico ellittico dotato di due fascette che modificano lo spostamento indietro da 23 a 49 mm. Inoltre, l'asse stesso può essere invertito per offrire un intervallo di regolazione totale di quasi 100 mm. Sia se desideri la regolazione più radicale possibile sia se vuoi mantenere la posizione sulla sella entro le norme della UCI, questo reggisella ti aiuterà nel tuo intento.

Le cinque dimensioni di telaio e la nostra geometria Linear Stack and Reach rendono Ordu la numero 1 in quanto a possibilità di regolazione.

Comprendere il principio di Stack and Reach aiuta a capire perché molte bici piccole non si adattano bene. Sul mercato vi sono biciclette in cui le taglie più piccole non offrono misure di reach più corte e non avvicinano di più la boccola (quindi nemmeno il manubrio) al ciclista, rispetto alla misura maggiore successiva. Quindi, come è possibile che i fabbricanti annuncino una gamma completa di dimensioni basate sulle lunghezze del tubo orizzontale? Quello che stiamo suggerendo è un'evoluzione nella geometria delle biciclette. Esiste un modo diverso di contemplare la progettazione e la costruzione di telai che consente alla Ordu di adattarsi a una grande varietà di ciclisti e che la progressione delle sue dimensioni sia più graduale. La gamma di dimensioni, dalla XS alla XL, garantisce che tutti possano montare su una Ordu, indipendentemente dalla loro statura. Il dimensionamento progressivo garantisce che le taglie successive crescano progressivamente secondo un progetto lineare e predicibile.

Il reggisella semplice di serie permette l'uso di qualsiasi reggisella da 11/8” sul mercato, nonché del aero manubrio che tu scelga. Tutto ciò rende la Ordu la bici più facile da regolare.

 





 

Vuoi una bicicletta che reagisca alla tua potenza istantanea?

► Rigidità del perno del movimento centrale

La Ordu OMP utilizza un perno del movimento centrale BB386. Le coppe da 46 mm regolate a pressione, dentro a un'ampia gabbia, assicurano una rigidità perfetta, e i cuscinetti più grandi consentono maggiore durata e una manutenzione migliore. BB386 è il telaio di serie che meglio si adatta alle pedivelle da 30 mm e da 24 mm. Abbiamo aumentato la rigidità del perno del movimento centrale nel telaio, che è all'altezza della maggior parte dei telai da corsa, ma senza smettere di essere straordinariamente aerodinamico.

 

Vuoi una bici con cui sia facile vivere?

► Cambio elettronico o meccanico

Ordu è preparata per il cambio elettronico o meccanico: tu scegli. I cavi si inseriscono nel tubo orizzontale, dietro al reggisella, affinché il cambio e l'instradamento siano puliti e aerodinamici.

La tecnologia Hatchback di Ordu nasconde una pila Shimano Di2 in una scanalatura della ruota posteriore per permettere un facile accesso e una regolazione semplice. Una volta installata la pila, può rimanere nel telaio durante il trasporto.

► Freni

Ordu è compatibile con qualsiasi freno da corsa, ma è stata specificatamente perfezionata per il sistema TriRig Omega X. Le forme e gli angoli si uniscono quasi senza spazi tra il freno e il telaio.

Dotata di un ingresso nella parte posteriore del telaio, sotto la sella, fornisce una soluzione pulita, affinché il cavo del freno vada direttamente al cablaggio. È minimalista, aerodinamico e bello, senza gli inconvenienti dei sistemi di frenata esclusivi e complicati ubicati dentro la forcella o sotto al perno del movimento centrale..

► Forcellini posteriori

I forcellini semiverticali permettono di cambiare le ruote in un tempo minore. Non manipolare i forcellini né i regolatori orientati in dietro.

► Sistema Multi supporto

La Ordu è caratterizzata da una progettazione versatile e intelligente. All'occasione, la cassetta sul tubo piantone e la borsa montata sul tubo orizzontale servono per gli attrezzi e il cibo, fuori dalle tasche ma immediatamente accessibili. Diversi portaborraccia e tre guarnizioni metalliche sul tubo obliquo offrono varie opzioni per le bottiglie d'acqua, se quello che cerchi è la massima capacità o un'aerodinamica definitiva.

 



 

Nuova Ordu 2019



altri post